Accessibilità ai servizi per i disabili, la Società della Salute chiama il Terzo Settore alla progettazione partecipata

Il logo di Cantieri dellaSalute
Il progetto è coordinato da Federsanità - Anci Toscana con il supporto tecnico di Sociolab e nasce nell’ambito di Cantieri della Salute

Iniziativa coordinata da Ferdersanità-Anci Toscana. Manifestazione d’interesse aperta fino al 28 maggio

E’ aperta fino al 28 maggio la possibilità di rispondere alla manifestazione d’interesse promossa dalla Società della Salute fiorentina nord ovest per un percorso di progettazione partecipata sull’accessibilità ai servizi territoriali da parte delle persone con disabilità. Il progetto è coordinato da Federsanità - Anci Toscana con il supporto tecnico di Sociolab e nasce nell’ambito di Cantieri della Salute, il progetto che accompagna i Comitati nel percorso di coinvolgimento delle comunità locali.
Alla progettazione partecipata potranno prendere parte, rispondendo alla manifestazione d’interesse, soggetti pubblici, soggetti privati aventi natura giuridica (imprese, enti, associazioni, istituti scolastici e di formazione, liberi professionisti, etc…), comitati e gruppi informali attivi nel territorio i cui obiettivi e attività siano vicini e affini ai temi della tutela della salute dei cittadini.

Per partecipare al percorso di progettazione partecipata è possibile inviare la propria candidatura entro venerdì 28 maggio 2021 compilando il formulario a cui si accede tramite il sito della Società della Salute fiorentina nord ovest nella sezione Bandi e Avvisi. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@cantieridellasalute.it

Le realtà interessate a unirsi al percorso verranno invitate a partecipare ai 4 laboratori di progettazione partecipata che si svolgeranno a giugno online o in presenza in base alle misure di contenimento del contagio da Coronavirus. 

La Società della Salute fiorentina nord ovest, insieme al Comitato di Partecipazione Zonale e alla Consulta del Terzo Settore, intende continuare a promuovere il coinvolgimento del Terzo settore e della società civile locale nelle politiche di salute del territorio. Per questo attraverso la manifestazione d’interesse intende favorire la partecipazione del tessuto associativo territoriale, in questo dando piena realizzazione al modello di partecipazione già introdotto dalla L.R. 75/2017, e promuovendo nei territori lo sviluppo e il consolidamento di forme di welfare di comunità basato su collaborazioni virtuose tra cittadinanza e servizi pubblici. 

Sempre nell’ambito del percorso Cantieri della Salute, è stata resa pubblica anche una manifestazione d’interesse per “attivatori di comunità” (le candidature verranno accolte fino a venerdì 14 maggio 2021). Il compito di questa nuova figura sarà anche quello di supportare Società della Salute e Comitato nella progettazione e nel test degli interventi migliorativi per aumentare l’accessibilità ai servizi territoriali da parte persone con disabilità. Per informazioni sulla manifestazione d’interesse per attivatori di comunità, è possibile scrivere all’indirizzo info@cantieridellasalute.it o consultare il sito https://cantieridellasalute.it/.ri".

 

Data Ultima Modifica:
11 Maggio 2021