“Scommetti su di te!”: contro il Gioco d’Azzardo incontri on line promossi da Società della Salute nord ovest e Ausl Toscana centro

Alleanza tra Volontariato, Terzo Settore e Servizi Dipendenze. Sanquerin: "In campo nuove sinergie"

Il primo incontro si è tenuto il 1° marzo ma “Scommetti su di te!” l’iniziativa sulla sensibilizzazione sui rischi legati al gioco d’azzardo, prosegue a stretto giro con altre due date mercoledì 10 e giovedì 18 marzo. Promossi dalla Società della Salute fiorentina nord ovest e dalla Ausl Toscana centro  e rivolti alle Associazioni di Volontariato e al Terzo Settore, i tre appuntamenti on line affrontano lo stesso tema, cioè i principali aspetti clinici e sociali legati al gioco d’azzardo ma sono stati organizzati in tre date diverse per dare più ampia possibilità di scelta.

L’iniziativa che si svolge all’interno del Piano regionale di contrasto al Gioco d’Azzardo, Azione “Programma territoriale per la prevenzione e il contrasto del Gioco D’Azzardo nella zona fiorentina nord ovest”, oltre che un momento di conoscenza e sensibilizzazione, rappresenta anche un’occasione di sviluppo di sinergie tra le realtà del volontariato, del Terzo Settore e dei Servizi del territorio.

Per la Ausl Toscana centro partecipano agli incontri Guido Guidoni, direttore Unità funzionale complessa Dipendenze Firenze nord ovest e Letizia Toni, dirigente psicologo e referente Servizio Gioco d’Azzardo dell’Unità Dipendenze Firenze nord ovest. Introduce gli incontri il presidente della Società della Salute fiorentina nord ovest, Camilla Sanquerin. “L’occasione è preziosa – dice la presidente SdS – non solo da un punto di vista della sensibilizzazione sui rischi connessi a un comportamento sempre più diffuso nella vita di tutti i giorni ma anche per mettere in campo nuove collaborazioni e sinergie, per un coordinamento a livello locale fra istituzioni ed enti coinvolti”.

Il prossimo appuntamento è mercoledì 10 marzo e si terrà dalle 21 alle 23 mentre quello di giovedì 18 marzo dalle 18 alle 20 sulla piattaforma che sarà comunicata al momento dell’iscrizione (è previsto un massimo di 20 partecipanti a incontro). Le iscrizioni si possono effettuare telefonando al numero 0556930640

 

Data Ultima Modifica:
03 Marzo 2021